FABBISOGNI FORMATIVI E INSERIMENTO LAVORATIVO DEI GIOVANI USCITI DAL CIRCUITO PENALE – 1995

“La separazione tra il carcere e e la comunità, se da un lato costituisce il primo dispositivo di difesa della comunità stessa dagli effetti distruttivi della devianza criminale, dall’altro però crea una barriera che impedisce la comunicazione tra il dentro e il fuori”.

Supplemento a Laboratorio IARD n.1 di giugno 1995. Rapporto a cura di Ota De Leonardis.

In allegato il PDF del supplemento fabbisogni informativi.

About the Author

Lascia un commento

You may also like these

Scopri di più da ISTITUTO IARD

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading