L'istituto Iard è partner del progetto “Fuori dai giochi”, a contrasto del gioco di azzardo giovanile,  in collaborazione con il Comune di Palazzolo che ha vinto il bando per gli Enti Locali per lo sviluppo e il consolidamento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo patologico. Il partenariato è costituito da soggetti del pubblico e del privato sociale; In particolare l’ATS e ASST hanno manifestato pieno sostegno alla progettualità, mettendo a disposizione come risorse proprie, ore di operatori socio-sanitari impegnati nella prevenzione e nel contrasto alle forme di dipendenza tra cui il GAP, con un interesse verso il target dei giovani e dei giovanissimi. La finalità generale è stata quella di attivare un sistema di sinergie tra gli attori del pubblico e del privato sul tema del gioco d’azzardo, con un’attenzione alla prevenzione dei comportamenti di uso e consumo patologico, alla promozione di buone prassi di contenimento e di contrasto alla diffusione di situazioni di alto rischio per le fasce più deboli e fragili della popolazione. IARD ha condotto  la prima azione del progetto: un'indagine sulla propensione al gioco nei minori degli istituti scolastici del comune di Palazzolo.

Qui l'abstract della metodologia di indagine